Nei giorni scorsi è stato pubblicato il programma del ForumECM, che si terrà a Cernobbio il 17 e 18 Ottobre prossimi.
Questa sarà la terza edizione per l’evento nazionale in cui i provider e gli operatori del mondo ECM si possono incontrare per confrontarsi e fare il punto su progetti, regole e soluzioni per l’Educazione Continua in Medicina.

In realtà sentiamo parlare di corsi elearning per l’ECM ormai da 10 anni, e ogni anno sembrava che le normative e la regolamentazione nazionale dovessero trovare finalmente un riconoscimento istituzionale da un momento all’altro.
Ma una volta cambiava il governo, un’altra il ministro…e così via, senza uscire mai da qualche fase sperimentale i cui esiti poi non si sapevano mai.
A livello regionale ognuno aveva le sue regole e qualcosa bene o male succedeva, ma a livello nazionale di concreto c’era ben poco.


Finalmente, dal 2010, le direttive per erogare a livello nazionale corsi ECM in modalità fad sembrano aver trovato una strada più chiara e hanno preso forma. Certo chi come noi ha potuto seguire progetti ECM con provider accreditati sa bene arrivare qui si è dovuti passare attraverso un anno di indicazioni incerte e contraddittorie, spesso modificate senza preavviso, ma alla fine sembra che si sia raggiunta una situazione abbastanza stabile e definita.

Le nostre esperienze a livello regionale nel 2009, e dal 2010 anche con alcuni provider nazionali, ci hanno portato a sviluppare alcune soluzioni dedicate proprio al mondo ECM, seguiremo quindi con grande attenzione l’evento di Cernobbio. Speriamo che questo forum sia un’occasione di ulteriore crescita per questo settore: quello della medicina è un mondo in cui l’aggiornamento professionale è assolutamente critico, e una regolamentazione chiara e flessibile adatta a gestire modalità alternative di formazione è sempre più indispensabile.

Advertisements