Molte professioni mediche prevedono l’iscrizione ad un albo o ad un ordine professionale, e i medici di queste categorie hanno necessariamente un numero di iscrizione che certifica la loro appartenenza al registro della propria professione: per i provider non è obbligatorio richiedere questi dati ai propri iscritti, ma farlo e riportare nel certificato queste informazioni è indice di accuratezza dei processi organizzativi, e quindi assicurerà ai provider qualche “punto” in più nelle valutazioni di qualità preliminari al rinnovo dell’accreditamento.

Potremmo dire che non è obbligatorio ma consigliabile, inoltre non escluderei che nei continui “aggiustamenti” alle procedure di Agenas questa prassi potrebbe anche diventare obbligatoria: meglio essere preparati no?

Ecco cosa dovrebbe fare la vostra piattaforma fad per rispondere anche a questo requisito di qualità:

  • Quando gli utenti si registrano alla piattaforma, richiedere come campo obbligatorio anche Albo/Ordine/Associazione, e relativo numero di iscrizione (Ma attenzione, deve essere obbligatorio SOLO per le professioni che lo prevedono!)
  • Nei modelli di certificato prevedere l’inserimento automatico, tra i dati dell’utente, anche dell’albo di appartenenza.

Sul piano dell’implementazione tecnica della vostra piattaforma il punto un po’ più complesso è il primo, ma come vedete non si tratta di un intervento troppo complesso, vale sicuramente la pena prenderlo in considerazione, no? (a proposito, è inutile dirlo ma… la nostra piattaforma ecm questa cosa già la fa😉 )